2015
03
May

Un’ animale fa bene alla nostra salute

Scritto da :
Pubblicato nella categoria: L'uomo e gli animali
salute

Un’ amicizia con i nostri amici a 4 zampe fa bene non solo all’umore ma anche alla salute!

Molti di noi hanno un’animale domestico e si prendono cura lui. Ma qual è l’animale domestico più adatto a noi?

Qual’è l’animale più adatto alla nostra casa?
Quale animale può fare guardia e allontanare male intenzionati da casa?
La gente ha un sacco di motivi per possedere un’ animale domestico.

Ora un piccolo ma crescente gruppo di ricercatori suggerisce che possedere o interagire con gli animali può avere il vantaggio di migliorare la nostra salute.

Le persone e gli animali hanno una lunga storia di convivenza e di legame.

Forse la più antica testimonianza di questo rapporto speciale è stato scoperto alcuni anni fa in Israele fu identificato uno scheletro umano, risalente a circa 12000 anni fa, sepolto con la mano appoggiata sullo scheletro di cucciolo di lupo.

Il rapporto tra animali ed esseri umani è parte della nostra evoluzione, ed è molto importante,fa parte della nostra vita.

Oggi i compagni animali sono più popolari che mai. La popolazione animale domestico a livello nazionale è cresciuta notevolmente e circa due terzi delle famiglie ora possiedono almeno un animale domestico.

Se pensiamo a quanto tempo abbiamo avuto degli animali domestici nella nostra vita, e quanto sono importanti per noi oggi, sembra quasi incredibile che lo studio delle interazioni uomo-animale è ancora così nuovo.

I ricercatori hanno iniziato solo di recente ad esplorare questa meravigliosa relazione e quali sono i suoi benefici per la salute.

Diversi studi su piccola scala o legati ad aneddoti hanno portato alla luce delle connessioni interessanti tra interazioni tra uomo e animale anche nell’ambito sanitario. Tuttavia, studi più rigorosi hanno spesso mostrato risultati contrastanti.

La convinzione generale è che ci sono benefici per la salute nel possedere animali domestici, sia in termini di crescita psicologica e di sviluppo, così come i benefici per la salute fisica.

Gli scienziati hanno scoperto che i bambini in case con cani avevano meno sintomi del tratto respiratorio o infezioni rispetto ai bambini in ambienti senza un cane.

Avevano meno infezioni dell’orecchio medio e avevano meno bisogno di cicli di antibiotici.

I gatti hanno avuto un effetto protettivo sulla salute respiratoria dei bambini presi in esame, avevano anche un ridotto rischio di gastroenterite.

Alcuni degli studi  in questo campo suggeriscono che gli amici a quattro zampe possono contribuire a migliorare la nostra salute cardiovascolare .

Uno studio riguardante adulti che avevano sofferto di attacchi di cuore.

Un anno dopo, gli scienziati hanno trovato che, i proprietari di cani avevano maggiori probabilità di miglioramento rispetto a quelli che non possedevano dei cani, indipendentemente dalla gravità dell’attacco di cuore.

Un altro studio ha esaminato coppie sposate.

Coloro che possedevano un animale domestico sono stati trovati ad avere frequenze cardiache, pressione sanguigna sia a riposo o sottoposti a prove di stress, molto più basse rispetto a quelli senza animali domestici.

I proprietari di animali domestici sembravano anche avere un recupero più veloce dallo stress quando erano con i loro amici animali che con un coniuge o un amico.

Diversi studi hanno dimostrato che i proprietari di cani possono fare più esercizio ed avere altri benefici per la salute rispetto a quelli che non hanno degli animali.

Una indagine  ha scoperto che i proprietari di cani che regolarmente camminano con i loro  sono più attivi fisicamente e hanno meno probabilità di essere obesi rispetto a quelli che non  possiedono un cane.

 

L’animale è vita

Un altro studio sostenuto per 3 anni, su adulti più anziani, con età tra i 71 e i 82 anni , si è visto che coloro che regolarmente passeggiavano con i loro cani camminavano più velocemente e per periodi di tempo più lunghi  rispetto ad altri che non camminavano regolarmente.

Il migliore amico dell’uomo può aiutare ad avere anche più amicizie.

Diversi studi hanno dimostrato che camminare con un cane conduce a più conversazioni e aiuta a rimanere socialmente connessi, e hanno chiaramente dimostrato che le persone che hanno più rapporti sociali tendono a vivere più a lungo e hanno meno probabilità di mostrare cali mentali e fisici.

E ‘difficile camminare con un cane e non trovare nessuno  che interagisca con noi, a differenza di che cammina da solo.

Altre ricerche suggeriscono che la proprietà dell’animale domestico può tenere prestazioni speciali durante l’infanzia. L’importanza degli animali da compagnia è una fonte di conforto e di sviluppo per l’empatia. Infatti, i ricercatori hanno riferito che i bambini con autismo sono a volte in grado di interagire con gli animali domestici, e questo può aiutare nelle loro interazioni con le persone.

Diversi gruppi di ricerca stanno esaminando i potenziali benefici di portare gli animali appositamente addestrati in ambito clinico.

 

L’animale è la migliore medicina

Anche se non ci sono prove scientifiche solide che conferma il valore di questo tipo di terapia, i medici che guardano i pazienti che interagiscono con gli animali dicono che si può vedere chiaramente dei vantaggi, tra cui un miglioramento dell’umore e l’ansia ridotta.

Si può vedere la differenza che fa in tanti di questi pazienti, quando il cane è al loro capezzale.

I cani possono aggiungere un po’ di normalità ad una situazione molto difficile. Uno studio clinico ha notato che un’animale può alleviare anche lo stress nei pazienti con cancro ricoverati alle prese con un dolore così grande.

Lo studio sul legame uomo-animale e le sue potenziali benefici per la salute è ancora agli arbori ,molte ricerche devono ancora essere fatte per capire i veri benefici che i nostri amici a quattro zampe possono darci non solo nella vita di tutti i giorni e insegnarci che abbiamo molto da imparare da loro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *