2015
26
Jul

Colpo di calore nei gatti – cause e rimedi

Scritto da :
Pubblicato nella categoria: Consigli utili
Tabata e l'acqua

Tabata col caldo di questi giorni mi farei proprio un bel bagno 🙂

Cos’è il colpo di calore?

Conosciuto anche come ‘ ipertermia ‘, colpo di calore è un pericolo di vita è la condizione medica in cui gli organi interni del corpo (fegato, reni, polmoni, cuore e cervello) cominciano a chiudere a causa della temperatura elevata del corpo causate da alte temperature e umidità.

I gatti si proteggono dalle alte temperature ansimando e leccando la loro pelliccia e possono surriscaldarsi molto facilmente. Più che gli esseri umani come ansimare non è un modo particolarmente efficace per raffreddare l’animale.

La temperatura del corpo del gatto è di circa  38,2-39,2 Celsius. Se la temperatura esterna è più calda della temperatura interna del gatto il colpo di calore è una possibilità molto reale. Il colpo di calore è un’emergenza medica che può portare a disfunzione d’organo, coma e morte e devono essere trattati con urgenza.

Quali sono i sintomi del colpo di calore?

Ansimare

Lingua rossa lucida

Gengive rosso scuro o gengive pallide

Salivazione

Debolezza

Ansia

Vertigini

Tremori muscolari

Tempo di riempimento capillare meno di 1 secondo

Vomito (possibilmente con sangue)

Diarrea (possibilmente con sangue)

Sanguinamento dal naso (questo è indicativo di coagulo patia intravascolare disseminata [CID]), che è una condizione in cui il sangue non riesce più a  coagularsi.

Coma

Come evitare colpi di calore nei gatti:

Non lasciare mai il gatto in una macchina parcheggiata, anche nei mesi più freddi, questo è particolarmente importante nella stagione calda. Se viaggiate con il vostro gatto in macchina, fornire una ventilazione adeguata.

Se l’ha accesso verso l’esterno (sia liberi di vagare o in un recinto) assicurarsi che essi hanno accesso a una zona ombreggiata dove possono fuggire dal sole e dal calore.

Se il vostro gatto è in casa solo, dare accesso a un luogo fresco. È particolarmente importante non limitare il gatto a qualsiasi ambiente in cui le temperature sono particolarmente elevati, come ad esempio una veranda.

Verificare sempre il vostro gatto ha un adeguato apporto di fresco, acqua fresca e pulita, al chiuso e all’aperto.

Evitare sforzi in alte temperature.

Limitare l’esposizione verso l’esterno nei mesi più caldi 11:00-15:00.

Mantenete il vostro gatto in casa durante i giorni caldi, e se possibile, con l’aria condizionata o un ventilatore acceso.

Chi è a rischio?

Ogni gatto può sviluppare il colpo di calore tuttavia alcuni sono a maggior rischio.

Vecchi gatti.

Gatti giovani.

Gatti malati.

Gatti obesi.

I gatti con malattie cardiache.

I gatti con condizioni mediche che influenzano la respirazione.

Regine in gravidanza e allattamento.

Devo trattare il mio gatto a casa e in che modo?

Colpo di calore mite (temperatura corporea di 40 °)

Se il colpo di calore è mite, si può essere in grado di portare la temperatura del gatto giù in casa avvolgendolo in, asciugamani bagnati freschi o immergendolo in acqua fredda (naturalmente non gelata). Tenere l’acqua lontano dalla bocca e dal naso.

Applicare impacchi di ghiaccio o verdure surgelate alla testa e tra le gambe.

Mettere alcool sulle zampe e gambe del gatto per aiutare a portare la temperatura verso il basso.

Se si dispone di un ventilatore o aria condizionata porlo vicino , l’evaporazione aiuterà a raffreddare il gatto.

Mantenete il vostro gatto in un luogo fresco.

Offrire acqua fresca.

Una volta che la temperatura del corpo è tornato alla normalità, fermare il raffreddamento o si può provocare ipotermia nel vostro gatto. Monitorare la temperatura rettale del vostro gatto, ogni 5 – 10 minuti. Dopo aver portato la temperatura del vostro gatto giù portarlo dal veterinario.

Da moderata a grave colpo di calore ( temperatura corporea è 40.5C)

Prendere subito il gatto e portarlo dal  veterinario. Se possibile, avere qualcun altro in auto, mentre si tenta di abbassare la temperatura nel tragitto attraverso i metodi di cui sopra descritti.

Come tratta il mio veterinario il colpo di calore nel mio gatto?

Alcuni modi in cui il vostro veterinario tratterà il vostro gatto sono i seguenti:

Il veterinario attentamente portare la temperatura del corpo del vostro gatto fino a un livello di sicurezza. Egli introdurrà fluidi freddi per il corpo sia per via endovenosa o di somministrazione di un clistere di acqua fresca.

Il gatto può essere dato l’ossigeno se sta avendo difficoltà di respirazione.

Fluidi per il trattamento di disidratazione.

Il colpo di calore può essere associata con gonfiore in gola, questo aggrava il problema. Il vostro veterinario può dare al gatto una iniezione di cortisone per il trattamento di questo.

Il vostro gatto sarà attentamente monitorato perchè non ci siano danni agli organi interni.

I gatti che hanno subito un colpo di calore sono a maggior rischio di averlo di nuovo. Quindi è importante di prendere le misure necessarie per evitare questo.

Monitorare attentamente la salute del vostro gatto per i segni di possibili danni a lungo termine causati dal colpo di calore e parlare al vostro veterinario se si vede qualcosa di insolito.

Guarda che non ci sia sangue nelle urine.

Il veterinario può prescrivere una dieta speciale che metterà meno sforzo sui reni danneggiati.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *