Autunno consigli per gli amici pelosi

Pubblicato Dom, 09/10/2016 - 10:46 da Anna Federica
Cane e gatto sotto le coperte affrontano l'Autunno

​​​​​​​ Anche noi ci stiamo preparando alla stagione fredda... stiamo al caldo nel lettone :-)

Ecco a Voi , cari A-mici, qualche trucco per i vostri cani e gatti per l'arrivo dell'autunno: dalla muta del pelo a pratici consigli anche per la dieta più adatta. Le giornate diventano sempre più corte, il caldo allenta la morsa e pioggia o temporali si fanno più frequenti. In una parola l'estate sta volgendo al termine per lasciare il posto all'autunno.

E proprio come noi, anche i nostri animali domestici risentono del cambio di stagione. Allora quali sono gli accorgimenti principali per affrontare al meglio questo periodo?

IL PELO SI RINNOVA IN AUTUNNO

In previsione dell'arrivo del freddo, cani e gatti si premuniscono con la muta del pelo, che in pratica diventa sempre più fitto. Per questo è bene spazzolarli spesso in modo da ossigenare il più possibile la cute e rendere il pelo più forte e lucido. A seconda del tipo (raso, folto) scegliete il tipo di spazzola o di guanto dentellato in lattice più ideale. Qualora nei gatti, abituati a leccarsi, non fosse sufficiente spazzolarli quelli a pelo lungo vanno spazzolati almeno due tre volte alla settimana, mentre, i gatti a pelo corto basta una volta p, evitare la formazione di boli di pelo, in commercio esistono paste specifiche dal gusto gradevole, che ne favoriscono I' eliminazione. Provatele fino a trovare quella che piace al vostro micio. Se il problema è frequente con somministrare la pasta una o due volte a settimana proprio per evitare l'accumulo.

INTEGRATE LA DIETA

Gli sbalzi climatici sono un problema anche per i nostri amici animali e possono provocare problemi all'apparato intestinale e respiratorio. Per prevenirli, è utile rinforzare le difese immunitarie dei cani con integratori vitaminici e di sali minerali e arricchire la dieta di proteine. E i gatti? Potete aggiungere all'abituale razione dì cibo umido o di croccantini un cucchiaino dì olio di oliva al giorno oppure un po' di carne leggermente scottata e tagliata a pezzettini.

PIÙ MOVIMENTO

Per quanto riguarda i cani  cercate di mantenerli in buona forma fisica portandoli regolarmente a fare una passeggiata di almeno 20 minuti al giorno. Se piove o tira vento, fate loro indossare l'impermeabile o, in alternativa asciugateli accuratamente prima di rientrare in casa. I gatti, invece, andrebbero forniti di giochi e di strutture per arrampicarsi.

CAMBIO DEL GUARDAROBA

Ricordatevi di lavare in lavatrice a 60 gradi la biancheria. tappeti, e cucce dei vostri cuccioli. Serve a proteggerli da germi e parassiti che tendono a proliferare proprio durante i cambi di stagione. Nel caso dovessero comunque contrarre infezioni gastrointestinali oppure tracheiti e laringiti, evitate sempre le cure fai da te e rivolgetevi al veterinario se i sintomi persistono per più di due giorni.

Aggiungi un commento