Problemi comuni del gatto come risolverli

Pubblicato Dom, 06/11/2016 - 13:02 da Anna Federica
Gatti e i loro problemi più comuni

​​​​​​​ I nostri problemi comuni più grandi sono il dormire ma sopratutto il mangiare! :-)

La convivenza con i nostri amici gatti a volte porta a dei problemi comuni. In questo post voglio darvi qualche consiglio per mantenere la pace tra voi e il vostro amico felino con alcune soluzioni ai problemi comuni del gatto.

Noi amiamo i nostri amici felini quando si strofinano contro le nostre gambe, impastano sulle nostre gambe, oppure ci guardano negli occhi e fanno le fusa. Eppure, a volte potremmo non apprezzare tutto ciò che riguarda i nostri amici a quattro zampe. Quando ad esempio gratta la porta di casa per uscire alle 3 di notte o rifiuta una lettiera perfettamente pulita. La buona notizia è che quasi tutti i problemi comuni possono essere gestiti con un piccolo aiuto. Ecco perché vi do qualche suggerimento per risolvere alcuni degli  enigmi più comuni dei gatti. Problemi con la lettiera. Questo è il problema numero uno per la quale molte persone si lamentano. E non c'è da meravigliarsi. Può essere estremamente frustrante quando il vostro micio decide che la lettiera è     off-limits. Ma di solito c'è un motivo perché i gatti evitano la loro scatola, e per fortuna c'è molto che si può fare per risolvere il problema.

  • Parlate con il vostro veterinario per prima cosa. Potrebbero esserci calcoli alla vescica, malattie del tratto urinario, questi sono tutti motivi per i quali il vostro gatto potrebbe iniziare evitare la lettiera. Per escludere questi ed altri problemi di salute , bisogna essere sicuri di portare il vostro gatto a controlli periodici dal veterinario.
  • Avere almeno una lettiera per gatto. Se avete più gatti i problemi comuni sono se il vostro gattino deve stare in fila prima che possa alleviare se stesso,  può decidere di prendere la sua pausa bagno altrove. Alcuni gatti preferiscono scatole coperte, altri no, e alcuni gatti preferiscono una lettiera rispetto ad un altra.
  • Tenere sempre la lettiera pulita, deve essere cambiata regolarmente.

Una regola empirica: Pulire la scatola, almeno una volta al giorno, due volte se c'è più di un gatto in casa. Graffiare. Un'altro punto a questo elenco dei problemi comuni può sembrare fastidioso quando si gratta sul divano e tende , ma sta davvero facendo tutto ciò per tirare fuori l'energia, per giocare, per marcare il suo territorio, anche per sbarazzarsi della pellicola sfilacciata dell' artiglio. Buona notizia: Il graffiare è facile da prevenire. Così non devi accontentarti di mobili ultra vecchi o fermare il gatto dall'espressione del suo comportamento naturale. Per prevenire i danni dei graffi:

  • Comprare uno o più tiragraffi per il vostro gatto, quindi tamponare un po 'di erba gatta sui di essi in modo da invogliare il vostro amico felino ad usarli.
  • Tagliare gli artigli del vostro gattino. Può sembrare scoraggiante, ma il taglio è più facile di quanto si pensi. Chiedete consiglio al vostro veterinario, un'abilità che può essere appresa.
  • Trasforma il tuo gatto in un gatto alla moda con i tappi colorati per gli artigli(chiamati anche protezioni del chiodo). Queste piccole, maniche in vinile messe sopra agli artigli del gattino, impediscono a loro di fare danni quando si fanno le unghie.

Gatto aggressivo. Un gatto può diventare aggressivo per tante ragioni, tra cui la malattia, il sovraffollamento, la mancanza di socializzazione, la protezione materna, anche semplicemente per il gioco. Per aiutarvi a trattare l'aggressività tra gatti:

  • Discutere l'aggressività del vostro gatto con il vostro veterinario. Il dolore e la malattia può mettere chiunque di cattivo umore, quindi vi consiglio di escludere eventuali cause fisiche per il brutto carattere del gattino prima di fare qualsiasi altra cosa.
  • I gatti maschi sono più inclini all'aggressione di altri gatti, e basta solo un maschio ad influenzare il comportamento di tutti gli altri gatti in casa. La soluzione è semplice: sterilizzare i tuoi amici felini.
  • Per mantenere la pace, tra voi e i gatti attenzione che ci siano abbastanza lettiere, ciotole per il cibo e l'acqua, giocattoli, letti e posatoi, poi metteteli in tutta la casa e non in un unico punto per ridurre la congestione.
  • Non si deve mai picchiare un gatto aggressivo - si può solo portare ad una maggiore aggressività, bisogna fermare il problema del gatto. Per fare questo, schizzare i gatti con acqua, fare un forte rumore, o lanciare qualcosa di morbido contro di loro. Non tentare mai di dividere i gatti che combattono tra di loro.
  • Per capire perché il gattino è antagonista, parlare con un veterinario comportamentista, che potrebbe essere in grado di aiutare e raggiungere la fonte di aggressione del vostro gatto.

Troppa attività notturna. Prima dell'addomesticamento i gatti erano notturni per natura, quindi è facile capire perché troppa vita notturna è un disturbo comune di molti gatti. Per aiutare il gattino che non capisce che la notte è fatta per dormire non per giocare prova questi suggerimenti.

  • Per prima cosa, assicurarsi che il gatto non ha problemi comuni di salute. Un felino agitato, potrebbe avere un dolore, meglio parlare col veterinario se si pensa che ci potrebbe essere qualcosa di sbagliato.
  • Cercare di farlo rilassare con una buona sessione di gioco prima di coricarsi.
  • Verificare l'ambiente, offrire al vostro gatto una varietà di giocattolo, cercare di farle fare molto movimento durante il giorno per farlo stancare e quindi di notte sicuramente dormirà.
  • Se il tuo amico felino è un tipo sociale, potreste prendergli una compagna o compagno, così potranno farsi compagnia.
  • I gatti tendono a dormire dopo un pasto abbondante, alimentare il vostro gatto principalmente alla sera e durante la notte. Si può anche acquistare una ciotola per il cibo a tempo quelle che si apriranno ad orari prestabiliti. Il vostro gatto sarà intrattenuto a guardare la sua ciotola e in attesa del suo spuntino alle 3 del mattino, non vi disturberà mentre siete beati nel mondo dei sogni.

Indotto a giocare mordere e graffiare. I gatti e gattini amano giocare. Attraverso ogni colpo, balzo, e calcio essi aumentando la loro coordinazione fisica e affinano le abilità sociali. Eppure, a volte i felini possono essere troppo vivaci con i loro compagni umani di gioco, lasciando morsi o graffi che possono essere infettati. Fortunatamente, si può giocare con il vostro gatto e non aver bisogno di punti di sutura in seguito. Per ridurre al minimo gioco:

  • Fornire al vostro gatto con un sacco di arricchimenti: giocattoli, posatoi e recinzioni esterne, così come sacchetti di carta e scatole da esplorare. Si può anche pensare di prendere un compagno di giochi.
  • Giocare con il vostro gatto per almeno 10 minuti due volte al giorno. Utilizzare giocattoli, palline di gomma piuma, erba gatta, appallottoli di carta,
  • Non incoraggiare il vostro gatto a giocare con le mani o i piedi. I gattini che crescono giocando a  rosicchiare le punta delle dita, spesso crescono fino ad avere un morso potente...!
  • Non punite il vostro gatto per un graffio mentre state giocando è facile per il vostro gattino interpreta uno schiaffo come un brutto gioco, o diventa pauroso nei vostri confronti.

Eliminare le pulci. Se il vostro gattino si graffia si lecca spesso, se perde il pelo o ha la pelle irritata potrebbe avere le pulci, i più comuni preoccupanti parassiti esterni degli animali domestici. Ci vuole solo una pulce sul nostro gatto per avviare un'invasione, ma per fortuna si può affrontare le pulci facilmente. Parlate con il vostro veterinario di opzioni di controllo delle pulci, quindi assicuratevi di trattare tutti i gatti della casa: se uno ha le pulci, probabilmente anche gli altri le hanno. Inoltre alcuni farmaci per il controllo delle pulci per i cani possono essere fatali per i gatti, siate sicuri di utilizzare solo i farmaci realizzati appositamente per i gatti. Affrontare la tenia. Mentre le pulci sono il parassita esterno più comune sul vostro gatto, le tenie sono il parassita più comune all'interno del gattino. Ecco perché dove c'è le pulci c'è quasi sempre la tenia, poiché i gatti di solito ottengono la tenia ingerendo una pulce. Guardate le feci del vostro gatto, se si vede piccoli vermi bianchi sinuosi, o qualcosa che assomiglia a grani secchi di riso, il vostro micio ha la tenia. La tenia non è pericolosa, ma può portare alla perdita di peso, dolore alla pancia, e altri problemi comuni nel vostro gatto se non trattati. Mentre l' aglio è un rimedio domestico popolare per sventare la tenia, non c'è nessuna prova che funziona ed è molto difficile farglielo mangiare al gatto! Quindi rivolgetevi al vostro veterinario che vi consigliera sicuramente la cura migliore. Miagolio di un gatto in calore. Quando un gatto femmina è in calore, lei spesso diventa molto affettuosa e vocale, miagolando mentre tenta di avvisare un potenziale compagno della sua condizione fertile. Allo stesso modo, un gatto maschio può diventare loquace quando ha udito o l'odore di un gatto femmina in calore. Questo miagolio e altri comportamenti di accoppiamento possono ripetersi più volte l'anno nel periodo di riproduzione di un gatto. Sapete già il modo più infallibile di far fronte a un gatto in calore: avere i vostri amici felini sterilizzati o castrati! Un gatto femmina può rimanere incinta quando lei è giovane già a 16 settimane, ma per fortuna può essere sterilizzata a 8 settimane di vita. Se il vostro gatto miagola molto ed è castrato o sterilizzato vuol dire che c'è qualcosa che non va : forse ha delle pulci che lo mordono, la lettiera è sporca, o la ciotola dell'acqua è vuota. Se si pensa che il vostro gatto vuole solo fare lo scroccone, mai ignorare tali motivi vocali e non punirlo, perché lo si rende solamente impaurito e non si affronta la vera ragione del suo miagolio.

Conclusioni per i problemi comuni nei gatti:

Sicuramente avrete affrontato almeno una volta con il vostro gatto uno di questi problemi comuni e il  vostro veterinario o un veterinario comportamentista vi ha aiutato a superare. Non è necessario vivere con la frustrazione e non si deve rinunciare al vostro affettuoso compagno quando le cose vanno male. Armati di pazienza e con un piccolo aiuto dei professionisti, voi e il vostro amico gatto potete vivere insieme in perfetta armonia.

Aggiungi un commento